lunedì 15 febbraio 2010

Il re dei lunghissimi

Ebbene sì, sabato mattina in compagnia della mia amica Marina, ho affrontato l'allenamento più lungo di tutta la preparazione per la maratona di Roma: 3 ore di corsa, più o meno 30 - 31 km! Partenza h 9.00 dalla porta di casa, è fresco, ma poi la temperatura si alzerà per raggiungere i 9 gradi, i primi 10 km si distribuiscono tra il paese di Maragnole, piccola frazione del comune di Breganze e l'arrivo a Sandrigo, dove qui dopo 10 km ci aspetta il mio compagno per il primo ristoro: thè caldo, sali minerali, acqua, miele, frutta secca e barette energetiche. I successivi diecimila metri li abbiamo corsi tra Sandrigo e Lupia, in mezzo al campagna con un breve tratto di strada trafficata, altro due stop di rifocillamento per ritornare verso casa . Gli ultimi 40 minuti sono stati faticosi, molti difficili, le gambe lentamente cedevano, l'andatura diminuiva, il caldo si faceva sentire ( ero troppo vestita ), ma non ho ceduto. Per la verità, se sabato avessi corso la maratona, avrei mollato, alternando la corsa alla camminata.
Ieri, ciò mi è sembrato strano visto che la domenica è sempre dedicata alla corsa, riposo! In realtà ho fatto da assistente in bici al mio amore, anche lui lunghissimo, ma è di un'altro pianeta: 37 km in 2h50m. Grande!
Per concludere e festeggiare la fatica di questo weekend ho preparato un dolce: torta sfoglia all'arancia! ( ricetta presa da internet dal blog idolcidilaura ).
Buona settimana!

18 commenti:

the yogi ha detto...

solamente? ho sentito di gente che arriva a farne 38! ma se ti bastano almeno non ti stressi troppo.....

nino ha detto...

però comodo con il ristoro personalizzato.....
tanta roba.

Tosto ha detto...

bell'allenamento Stefy. 3h è un ottimo allenamento.

Stefy ha detto...

@the yogi: non ne ho fatti di più perchè avrei superato le tre ore, dopo tale soglia l'allenamento non è più "allenante ", ma affatica il fisico.
@nino: mi sono sentita come i top runner.
@tosto: 3h sono tante, ora devo recuperare le forze per domenica a Verona.

Andreadicorsa ha detto...

Brava Stefy!!!!!! sono sempre duri i lunghissimi! Ma quanto forte va il tuo amoruccio bello???
Ci vediamo domenica a verona?

Stefy ha detto...

@Andrea: il mio amore è in forma, domenica sono a Verona!

insane ha detto...

Bene Stefy,magari ci si incrocia a Verona... comunque non vale con i ristori personalizzati... ;)))

Stefy ha detto...

@insane: per un giorno mi sono sentita una professionista!

Alvin ha detto...

Brava Stefy, 30 son 30, io ne ho fatti un po' di più perchè se non ne faccio almeno 35 non mi sento "sicuro" di arrivare alla fine...
Complimenti pure al tuo compagno... lui si che viaggia!!!

ci si vede Domenica...che sia la volta buona?

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Complimenti a te a el tuo compagno. Poi la torta la avete mangiata tutta?

GIAN CARLO ha detto...

Forse è vero che oltre le 3 ore non conviene(lo dicono i testi sacri), ma bisognerebbe farne almeno un paio di quella durata.

Patty ha detto...

Brava Stefy......e la ricetta?

Stefy ha detto...

@Alvin: domenica sono a Verona, prima o dopo gara ci vedremo?

Stefy ha detto...

@Alberto Pasteo: la torta c'è ncora un piccola fetta!

Stefy ha detto...

@Gian Carlo: è il secondo allenamento da tre ore, il primo l'ho fatto due settimanne fa con la neve, poi tra due settimane sarò alla Belluno - Feltre 30 km.

Stefy ha detto...

@Patty: ok, a breve la ricetta.

Francarun ha detto...

Codesta ricetta mi garba, mi sa che te la copio....!!!
Il lunghissimo io ce l'ho domenica prossima ! vai che sei pronta !

Stefy ha detto...

@Francarun: fammi sapere se il dolce ti piace.